(AGI) – Milano, 9 gen. – E’ nata Hermes Virtual Tour (Hvt), la prima applicazione in 3D che permette di immergersi in ricostruzioni sorprendenti del patrimonio archeologico e architettonico mondiale. Il progetto e’ frutto di due anni di ricerca e sviluppo, che hanno avuto inizio grazie a una collaborazione tra la societa’ produttrice, aCrm Net, operante nell’ambito tecnologico, Crm e applicazioni mobile, con l’Enea e il Cnr.
Hermes Virtual Tour utilizza quindi le tecnologie piu’ moderne per rendere, si legge in una nota, “l’esperienza della navigazione immersiva e affascinante”. (AGI)

Elenco pubblicazioni rassegna del 14.01.2015: